Analisi dettagliata del nuovo iOS 5.1 per iPhone e iPad

Apple ha da pochi giorni rilasciato il nuovo iOS 5.1, in questo articoli, faremo una dettagliata analisi passo-passo, in modo da chiarate quali sono tutte le novità di questo nuovo aggiornamento!


Tipicamente, Apple, rilascia l’aggiornamento “x.1” assieme ad i nuovi iPod Touch in autunno, includendo diverse, nuove e fantastiche novità. L’anno scorso, tuttavia, non ci sono stati nuovi iPod Touch, quindi iOS 5.1 è stato rilasciato in primavera, con poche, piccole e scarne novità/implementazioni. Forse perché iOS 5 era già stato un update pieno di novità, oppure perché Apple vuole preservare nuove funzioni per un prossimo iOS 5.2 di quest’estate, oppure per un iOS 6 autunnale.
In ogni caso, iOS 5.1 è qui, ed ecco allora questo approfondimento step by step.
iOS 5.1 sembra essere stato l’aggiornamento con il più lungo periodo di beta di tutte le versioni di iOS, con la prima beta rilasciata il 28 Novembre 2011 e la GM (Golden Master) il 7 Marzo 2012. Differentemente dalle precedenti beta, Apple non ha rilasciato alcuna build definitiva per gli sviluppatori, ma hanno semplicemente rilasciato la versione finale all’evento sull’iPad 3. La lunga attesa ha fatto pensare che iOS 5.1 sarebbe stato un update ricco di novità, invece ce ne sono ben poche, elenchiamole.

1. Accesso alla fotocamera dalla Lockscreen (solo iPhone)

In iOS 5, con un doppio click sul tasto Home, appariva l’icona della fotocamera nella lockscreen, tramite la quale, si poteva andare dritti verso l’app della fotocamera, era un metodo rapido per fare fotografie, ma non era abbastanza veloce. Con iOS 5.1 l’icona della fotocamera è sempre nella lockscreen, e invece di toccarla, bisogna trascinarla verso l’alto.
Accedendo dalla lockscreen all’app della Fotocamera, se l’iPhone non è bloccato da codice, possono essere viste tutte le fotografie scattate nel rullino, se invece l’iPhone è bloccato da codice si potranno vedere solo le ultime fotografie scattate da quando è stata avviata la fotocamera.
Dopo aver scattato la foto che ci serviva, o se abbiamo aperto la fotocamera per errore, basta scorrere giù alla barra di stato alla lockscreen per chiudere la fotocamera (Gli stessi gesti che si effettuano per aprire e chiudere il Centro Notifiche)

2. Novità con Siri

Siri: l’assistente vocale Intelligente di Apple, è rimasto in fase di beta dopo 5 mesi dalla prima release. Ed è una buona cosa. Il controllo vocale, ha richiesto tonnellate di dati, ed Apple, senza dubbio, ha raccolto ed analizzato questi dati per rendere il loro servizio migliore.

Siri in Giapponese (solo iPhone 4S)

Con iOS 5.1, Apple ha aggiunto una nuova, singolare, solitaria lingua in Siri. Non è l’inglese (Scozzese), e un altro tipo di pronuncia inglese, non è nemmeno una lingua romantica come l’Italiano: è il Giapponese, la prima lingua asiatica ad essere supportata da Siri.

3. Dettato (solo iPad 3)

Il nuovo iPad 3 non ha avuto un pieno supporto di Siri, forse per via della difficoltà nel portino dell’interfaccia. Tuttavia, sul nuovo iPad è stato implementato l’utilissimo Dettato, che permette di comunicare a voce ciò che andrà scritto sulla tastiera in qualsiasi campo di testo. Per attivare il Dettato, basterà toccare l’icona del microfono sulla tastiera.

4. Schermata Home

La schermata Home dell’iPhone ha ricevuto on dei più importanti update della storia, ed ha anche perso delle funzionalità che molte persone consideravano utili.
4G LTE
Apple, apparentemente sotto pressione da AT&T, ha cambiato l’indicatore nell’angolo a sinistra da 3G a 4G. Mentre il 4G è pensato per identificare le reti LTE di prossima generazione, che possono raggiungere i 72 Mbps, il marketing ha superato la morale e T-Mobile, AT&T, ed altri hanno iniziato a classificare HSPA da 14.4 come 4G, dal momento che alcune versioni di HSPA possono raggiungere i 42 Mbps. Può essere più facile per gli operatori stampare “4G” su scatole o modificare la  grafica della barra di stato che costruire reali reti LTE, ciò confonde i clienti, ma mina anche alla loro fiducia.

 Switch rapid delle impostazioni
iOS 5 ha introdotto i collegamenti per per le Impostazioni. Aggiungendo questi collegamenti alla Home come icone, l’utente può rapidamente toccare i switch per modificare la luminosità, il WiFi, il Bluetooth, ecc. Questi erano considerati poco sicuri, ed in alcuni casi, inutili. Per questo Apple, in iOS 5.1, ne ha rimosso la compatibilità.


5. Foto

Mentre in iOS 4.1 vi è stata la novità dell’HDR, nessuna importante riguardante le foto è stata inserita in iOS 5.1.

Eliminazione dal Photo Stream.

Originalmente, nel Photo Stream, poteva essere caricata qualsiasi foto, magari molto privata, sul Photo Stream senza che nessuno se ne accorgesse, così, ogni qualvolta che si desiderava cancellare una singola foto, bisogna eliminare tutte le foto presenti dal Photo Stream. In iOS 5.1, è possibile ovviare questo problema, basta selezionare una foto, cliccare su Modifica, cancella e poi Conferma.

6. Fotocamera

In iOS 5.1 sono presenti piccoli miglioramenti della fotocamera.
Riconoscimento facciale (solo iPhone)
Nel nuovo iOS 5.1, tutte le facce riconosciute verranno evidenziate, in modo più accurato, ma la tecnologia rimane la stessa.

Fotocamera rinnovata (solo iPad)

La nuova interfaccia della fotocamera su iPad permette di sfruttare al meglio il grande schermo del tablet targato Apple. I controlli rimangono gli stessi.

7. Video

Non c’è modo di risolvere i problemi con gli altoparlanti dell’iPad tramite un aggiornamento, ma si può migliorare parte di essi, è tutto ciò che fa iOS 5.1.
TV e Film (solo iPad)
iOS 5 migliora sia l’audio della TV sia l’audio dei film rendendolo più chiaro e definito.
1080p (solo iPad 3)
Grazie all’altissima risoluzione 2048×1536 del Retina display del nuovo iPad, l’applicazione dei Video è stata aggiornata per supportare i video a 1080p, così da mostrare contenuti alla massima risoluzione.

8. Musica

Il nuovo iCloud di Apple, si integra nell’app Musica di iOS 5.1. L’app Musica su iPad acquisisce gli stessi controlli dei Podcast presenti su iPhone e iPod Touch.
Controlli podcast (solo iPad)
Con iOS 5.1, l’iPad acquisisce gli stessi controlli dei Podcast  per variare la velocità del playback tra 1/2; 1x; 2x e per andare indietro di30 secondi per ascoltare tutto ciò che non abbiamo ascoltato.

Genius Mix e playlist per iTunes Match

Se avete sottoscritto un abbonamento ad iTunes Match, potrete usare Genius Mix e Genius Playlist con la propria musica di iTunes Match.

Prezzo e disponibilità

iOS 5.1 è stato rilasciato come aggiornamento gratuito supportato da tutti i dispositivi il 7 Marzo 2012. In ogni caso, non tutte le novità sono supportate da tutti i dispositivi, o tutte le generazioni di dispositivi. iOS 5.1 può essere installato sui seguenti dispositivi:

  • iPhone 4S (2011)
  • iPhone 4 (2010 e 2011)
  • iPhone 3GS (2009, 2010 e 2011)
  • iPod Touch 4G (2010 e 2011)
  • iPod Touch 3G (2009)
  • iPad 2 (2011)
  • iPad (2010)
Aggiornerai?

Sì, certamente e subito. Se possedete un dispositivo vecchio con l’iPhone 3GS non è stata ancora certificata una piena stabilità su di esso, se invece possedete un iDevice Jailbroken, e non volete perdere il Jailbreak oppure fare Jailbreak Tethered , dovrete aspettare l’Untethered di iOS 5.1 prima di aggiornare.
In ogni caso, questo è un aggiornamento poco significativo e non comporta molte novità, ma migliora diverse funzionalità.
Come aggiornare 
Potete aggiornare ad iOS 5.1 sia tramite iTunes, o direttamente dal vostro dispositivo grazie all’OTA. Generalmente, gli update OTA sono da considerare migliori perché sono più veloci da scaricare e non comportano la perdita dei dati personali, quindi, non necessitano di backup.

Conclusioni

iOS 5.1 è stato sicuramente l’update con una maggior fase di beta, una delle più rapide release e uno degli update con meno funzioni. Che cosa pensare, se non altro, che la tabella di marcia di iOS è davvero difficile da prevedere? Se iOS 6 mantiene il modello dell’anno scorso, non vedremo più un a beta fino alla conferenza modale sugli Apple Developer (WWDC) a Giugno o Luglio. Questo lascia molto tempo per un iOS 5.2, se Apple decide di svilupparne uno. In caso contrario, iOS 5 è stato importantissimo aggiornamento, l’iPad una fenomenale pietra miliare nel mondo dell’hardware, e le nuove app come iPhoto per iOS sono già da soli delle grandissime novità, che stanno alleggerendo il carico di lavoro di questi giorni, ed Apple potrebbe essere proprio in grado di farla franca.

Via | iMore

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *