Apple rilascia OS X 10.7.3 Build 11D46 per gli sviluppatori

Apple ha recentemente consegnato una nuova build di Mac OS X per gli sviluppatori, la 11D46. Le nuove funzioni, comprendono ancora novità di archiviazione dei documenti iCloud, Spotlight, Safari, Mail, iCal, Rubrica Indirizzi e le loro caratteristiche.

wpid-MacOSX.011812-2012-01-19-15-071.png

Mentre Apple già aggiunto queste caratteristiche di iCloud nella versione iPhone e iPad di iWork, nella versione per Mac di iWork non è stato ancora implementato il supporto per multi-piattaforma senza modifica del documento.

La nuova build 10.7.3 sarà anche la release ufficiale di supporto del Mac per il catalano, croato, greco, ebraico, rumeno, slovacco, tailandese, ucraino e altri. Insieme, con le caratteristiche precedentemente accennate, la nuova build comprende anche fix relativi alle Smart Card, directory di autenticazione dei servizi e file di condivisione tra Apple e Windows, che l’azienda appena ha iniziato a utilizzare in Mac OS X Lion dopo l’ammaraggio SAMBA come codice usato per lavorare con PC Windows attraverso la rete. Inoltre, include i driver per i nuovi AMD (ATI) “Tahiti”.

La costruzione sarà accompagnata da un parallelo Mac OS X Lion Server 10.7.3, che si concentra su: Apple Server Address, Calendario e Contatti server, la condivisione WebDAV e Utility Directory, così come tweaking l’interfaccia utente di Application Server relativi alla condivisione, Web e servizi VPN. La build server includerà anche il supporto per il Profile Manager (che viene utilizzato per implementare e gestire Mac e dispositivi iOS), Webmail, il supporto per l’editing iPad nel suo Wiki Server e il fix di alcuni elementi nel File System Xsan di Apple.

Via|ModMyi

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *