Guida al Jailbreak di iOS 5.1.1 con Absinthe 2.0.4 [2.0]

Dopo un periodo di attesa piuttosto lungo dovuto alla ricerca di nuovi exploit, il “Dream Team“, in collaborazione con il “Chronic Dev Team“, è finalmente riuscito a effettuare il Jailbreak Untethered di iOS 5.1.1. Nella seguente guida, vi mostreremo come effettuarlo.

Premessa:

  • È consigliato effettuare un backup di tutti i dati presenti sul dispositivo;
  • per velocizzarne la riuscita vi suggeriamo di cancellare contenuto e impostazioni (Impostazioni/Generali/Ripristina/Cancella contenuto e impostazioni);

Occorrente:

Compatibilità:

  • iPhone 4S
  • iPhone 4
  • iPhone 3GS
  • iPad 1
  • iPad 2 Wifi
  • iPad 2 GSM
  • iPad 2 CDMA
  • iPad 3 Wifi
  • iPad 3 CDMA
  • iPod 3G
  • iPod 4G

Procedimento:

  • Assicuratevi di aver eseguito un backup dei dati, dopodiché chiudete iTunes;
  • Scaricate la cartella contente Absinthe dall’indirizzo sopraindicato ed estraete i file;
  • accendete e collegate il vostro iDevice al computer;
  • aprite la cartella “absinthe-win-2.0.4” ed eseguite come amministratore il file “absinthe.exe“;
  • cliccate su “Jailbreak“;
  • visualizzerete la schermata “Ripristino in corso” ed un caricamento, aspettatene la conclusione, senza utilizzare il dispositivo.
  • a questo punto, Cydia verrà reso disponibile e il jailbreak sarà attivo a tutti gli effetti.

Videoguida:

La sottostante videoguida è un’opera di Matteo Vergaro, potete visualizzare la sua pagina Cydia Jailbreak.

Nell’eventuale caso in cui si presentassaro un problema, assicuratevi di aver seguito tutti i passaggi e se, dopo averli portati a termine in modo corretto non si risolvesse, vi consigliamo di ripristinare il vostro iDevice e di ripetere l’operazione da capo. Se aveste dei dubbi, non esitate a commentare.

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. Antonio Rufio ha detto:

    Avete in mente di fare una guida anche per mac? io purtroppo non ho windows e non riesco a completare la procedura 😥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *