La American Airlines utilizzerà gli iPad per i documenti e le mappe

La Federal Aviation Administration ha ufficializzato l’approvazione per l’uso degli iPad nel cockipt degli aeroplani. I primi fortunati piloti che utilizzeranno il tablet della Apple al posto della borsa di volo sono i piloti della American Airlines, la celeberrima compagnia aerea degli Stati Uniti.
La FAA Aveva già approvato l’uso degli iPad in cabina nel mese di Luglio, ma la prima compagnia ad utilizzarli sarà l’American Airlines, che li utilizzerà sui Boeing 777 a partire da Venerdì prossimo.

On Friday, American Airlines is the first airline in the world to be fully FAA approved to use iPads during all phases of flight. Pilots will use iPads as electronic chart and digital flight manual readers. The airline will begin iPad operations on B-777 aircraft, and then implement across all other fleets. By using electronic charts and manuals, the safety and efficiency on the flight deck is significantly enhanced.

Oltre all’iPad 2, è stato approvato anche l’iPad, ed alcune compagnie quali UPS, Alaska e United hanno espresso interesse per l’uso del tablet a bordo.
L’iPad in cabina sarà utilizzato in prova per 6 mesi, poi, verrà deciso se tornanre alle vecchie borse di volo o mantenere gli iPad.
L’uso del tablet consentirà ai piloti di risparmiare circa 35 libbre di peso, includendo nello stesso dispositivo, i manuali di emergenza e il libretto di volo, limitando quindi la quantità di carburante media consumata ed ottenendo un risparmio di circa 1.2 milioni di dollari all’anno. Un’altro vantaggio è che l’iPad scarica gli aggiornamenti in tempo reale di tutti i documenti, mentre con il metodo tradizionale, bisognerebbe aspettare che la versione cartacea del documento sia pronta. Ecco le dichiarazioni del primo ufficiale Hank Putek della APA Saefty Committee:

By eliminating bulky flight bags filled with paper, (electronic flight bags) mean less weight for pilots to carry, reducing the possibility of injury on duty. In addition, they enable pilots to immediately download updates, rather than waiting for paper versions of required documents to be printed and distributed.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *