L'iPhone di un pompiere prende fuoco durante il caricamento della batteria

Un pompiere di East Brandy, città della Pennsylvania, ha vissuto una spiacevole esperienza con il suo iPhone 4 nero, il quale, secondo il sito web dell’ East Brandywine Fire Company, avrebbe preso fuoco in modo spontaneo.


Durante il caricamento del telefono mediante l’utilizzo del cavo ufficiale Apple, quest’ultimo ha preso fuoco spontaneamente, subito dopo è caduto sul tappeto, ed è stato lanciato fuori dalla finestra.
Il telefono esploso, avendo causato enormi quantità di fumo e cattivi odori, è stato subito inviato alla base di Apple California, dove gli ingegneri esamineranno il dispositivo cercando di trovare una soluzione a questo problema.

Questa, purtroppo, non è la prima volta che un iDevice prende fuoco. Ci sono stati molti altri casi analoghi, come il caso dell’esplosione a bordo della compagnia aerea australiana Rex (Regional Express); non a caso, proprio quest’anno, la Apple ha deciso di avviare un programma internazionale per la sostituzione dell’Hardware degli iPod Nano di prima generazione, che in casi rari, possono surriscaldarsi e causare potenziali danni a persone o cose.

via|Mac Rumors

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *