Oggi, lasciava la terra un genio visionario speciale…

 

Cari lettori e fan. Oggi come ben sapete, alle 3:22 ora americana è successo qualcosa; qualcosa di triste, qualcosa che difficilmente il mondo si scorderà.

 

Apple ha perso un genio visionario e creativo, e il mondo ha perso una persona straordinaria.

Chi di noi ha avuto la fortuna di conoscere Steve e lavorare con lui ha perso un amico, una guida, una fonte d’ispirazione.

Steve lascia un’azienda che solo lui avrebbe potuto costruire, e il suo spirito resterà per sempre lo spirito Apple.

 

E bene sì. Alla fine Steve è morto sul serio, il giorno dopo il rilascio dell’iPhone 4S e a pochi giorni dal rilascio di iOS 5.

Steve Jobs (1955-2011) soffriva di tumore al pancreas, contro il quale ha lottato per anni e anni, ma alla fine il tuomore lo ha finito, portando via una creatura eccezionale.

Steve Jobs (1955-2011) è l’uomo da cui sono scaturite tutte le idee geniali che sono andate a costruire un pilastro tanto fondato che ora sembra instabile.

Steve Jobs (1955-2011) è l’uomo che ha creato gli oggetti tecnologici con il miglior design di sempre

Steve Jobs (1955-2011) è l’uomo che tentavamo di imbrogliare facendo il Jailbreak

Steve Jobs (1955-2011) è il Mouse

Steve Jobs (1955-2011) è l’iPhone

Steve Jobs (1955-2011) è l’iPad

Steve Jobs (1955-2011) è il Mac

Steve Jobs (1955-2011) è

Steve Jobs (1955-2011) Riposa in pace.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *