Possibile sblocco dell' iPhone 4S senza Jailbreak

A quanto pare, esiste un nuovo metodo di sblocco per gli iPhone 4S stranieri, che questa volta, non richiede il Jailbreak.

Questo metodo sfrutta un bug trovato da Michael Capozzi potrebbe teoricamente fare quanto promesso.

Il metodo in questione non è definitivamente confermato e per essere svolto, è necessario un occorente:

  • Un iPhone con contratto AT&T
  • Una SIM (Non micro-SIM) tagliata come micro-SIM dell’operatore desiderato

Questa procedura è stata testata solo su SIM T-Mobile, ma dovrebbe funzionare anche con gli altri operatori.
I passi da seguire sono i seguenti:

  • Inserite la SIM originale AT&T nel dispositivo
  • Chiamate il numero 611 e chiudete la telefonata
  • Attivate la Modalità Aereo
  • Rimuovete la SIM AT&T
  • Inserire la SIM dell’operatore desiderato
  • Assicurarsi che il WiFi sia spento
  • Disattivate la modalità aereo, l’iPhone cercherà la rete
  • Verrà visualizzato il messaggio Attivazione Richiesta
  • Si attiverà automaticamente la rete EDGE (vedi E nell’angolo dello schermo)
  • Attendete circa 20-30 secondi e spegnete il telefono
  • Riaccendete il telefono, il messaggio Attivazione Richiesta verrà mostrato di nuovo
  • Appena spunta una tacca di segnale, attivate i Dati Cellulare
  • Rimuovete la SIM, verrà visualizzato di nuovo il messaggio Attivazione Richiesta
  • Reinserite la SIM
  • iPhone sbloccato!

Questa procedura dovrebbe funzionare, stiamo cercando di confermarla, se siete in grado  di testarla, comunicateci i vostri risultati.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *